Timberland IT Home
Carrello

SI PUÒ STARE IN PIEDI TUTTO IL GIORNO CON UN PAIO DI STIVALI?

2024-04-10

can you stand in boots all day

Una buona vestibilità è fondamentale

Che tu stia organizzando un’escursione o lavorando in fabbrica, scoprirai ben presto che il numero giusto fa davvero la differenza. Questo vale sia per gli stivali da trekking, che per quelli da passeggio e gli stivali da lavoro. Se non ti offrono il supporto adeguato, finiranno per rovinarti piedi e schiena. 

In un mondo perfetto, saresti in grado di farli su misura per i tuoi piedi, per assicurarti massimo comfort. Ma dal momento in cui questo è un lusso che non tutti possono permettersi, ecco alcuni elementi importanti da considerare quando acquisti i tuoi stivali, per non rimetterci in salute.

Numeri e misure fondamentali

Quando acquisti un paio di stivali da lavoro per stare in piedi tutto il giorno, devi assicurarti che non siano troppo stretti. Consigliamo di puntare almeno su un mezzo numero in più di quello consueto, se non addirittura un numero intero. 

In questo modo puoi indossare calzini caldi e imbottiti per ammorbidire il tuo passo, o aggiungere una soletta. Inoltre, durante la bella stagione, e soprattutto dopo essere stati in piedi tutto il giorno, i tuoi piedi hanno la normale tendenza a gonfiarsi. Ma non esagerare con la misura, i piedi non devono scivolare all'interno della scarpa.

Per quanto riguarda il puntale, questo dovrebbe offrire uno spazio adeguato alle dita, in modo che possano appoggiare sulla superficie.

Suola ammortizzante

Gli stivali da lavoro sono in genere più pesanti di qualsiasi altro tipo di calzatura. Dal momento che sono pensati per proteggerti da scosse elettriche e oggetti che potrebbero cadere, devono essere robusti. La robustezza esercita una pressione significativamente maggiore sui tuoi piedi, passo dopo passo. Sebbene le punte in materiale composito e le suole in gomma possono ridurne il peso, è comunque una scarpa più pesante di una sneakers.

Una suola che possa assorbire gli urti è la soluzione a questo problema. Ed anche l’opzione ideale per un uso prolungato. Questa suola fornisce un buon supporto al tallone 

E all’arco plantare, massimizzando l’impatto di ogni passo. Eviterai così di sviluppare problemi quali il dolore al tallone e la fascite plantare.

Tuttavia, se possiedi già un paio di stivali e ritieni che la suola non sia abbastanza di supporto, puoi sempre acquistare solette separatamente. Ad esempio, un'intersuola in EVA (Ethylene Vinyl Acetate) è leggera e in grado di aggiungere quell’ammortizzazione in più agli stivali. Concepita principalmente per le calzature atletiche, può fornire il comfort necessario anche alle tue scarpe.

Per un comfort ottimale

Se sei alla ricerca di uno stivale da lavoro extra comodo, punta su un modello con il collare imbottito. Il cuscinetto intorno alla caviglia fornirà il supporto ideale, evitando l’insorgere di vesciche.

Inoltre, sapere come allacciare correttamente lo stivale può davvero fare la differenza e alleviare la pressione dai punti doloranti, come le dita dei piedi, il tallone o la caviglia.

 Prenditi cura dei talloni

Anche se possiedi degli stivali con puntale in acciaio comodi per tutto il giorno, i tuoi piedi potrebbero risentirne alla fine del turno di lavoro. Non siamo proprio fatti per stare in piedi tutto il giorno e, se questo dovesse capitare, non ci resta che subirne le conseguenze. Tieni sempre a mente alcune cose fondamentali.

Prenditi delle pause

Se ti stai preparando per un’escursione, assicurati di fare delle pause frequenti. Se lavori in piedi, cerca di trascorrere la tua pausa pranzo e caffè seduto. Anche se significa non poter chiacchierare coi colleghi davanti alla macchinetta del caffè, le tue gambe e la tua schiena ti ringrazieranno più tardi.

Cambia il tipo di scarpe

Anche gli stivali più comodi possono provocare calli e vesciche, soprattutto se li indossi tutto il giorno e per più giorni di fila. Quindi, appena arrivi a casa, sfilati le scarpe e lascia respirare i piedi. Cammina un po’ a piedi nudi. Se fa freddo, punta su delle calze di lana o delle pantofole comode.

Inoltre, prova ad indossare scarpe diverse. A meno che tu non debba indossare un determinato paio di stivali come parte della tua uniforme o per motivi di sicurezza, opta per scarpe da ginnastica o mocassini, per concedere una pausa ai tuoi piedi. Se gli stivali dovessero farti male in un punto specifico come il tallone o l'alluce, indossare qualcos'altro di tanto in tanto favorirà la guarigione.

Massaggia i piedi

Se avverti tensione o soffri di contrazione muscolare durante la notte, prova a massaggiare i nodi. Puoi chiedere al tuo partner di farti un massaggio ai piedi, o puoi semplicemente regalartene uno a fine giornata.

Un'altra soluzione è far rotolare i piedi su una pallina da tennis, che ne toccherà tutta la superficie, allievando la tensione. Puoi persino portarti la pallina al lavoro e fare questo esercizio durante le pause.

Solleva i piedi

Per dare ai tuoi piedi tutto il tempo di riprendersi dopo una lunga giornata con gli stivali, sollevali non appena arrivi a casa. Se li sollevi sopra il livello del cuore, le vene delle gambe funzioneranno più efficientemente e i tuoi piedi si riprenderanno più in fretta.

Indossa calze a compressione

Se ti è capitato di passare una notte in ospedale, potresti averle già viste. Queste calze sono strette ed elastiche, arrivano fino al ginocchio e servono a migliorare la circolazione del sangue. Mentre sono per lo più consigliate per le persone che non si muovono abbastanza (per prevenire la formazione di coaguli di sangue), possono aiutare anche chi sta in piedi tutto il giorno.

Con una circolazione migliore, i tuoi piedi potranno ristabilirsi più velocemente e non avvertirai crampi in varie parti delle gambe provocati dalla posizione eretta prolungata. Assicurati solo che non siano troppo strette e blocchino la circolazione.

Mettiti al primo posto

Come puoi vedere, stare tutto il giorno con gli stivali è fattibile, sia per lavoro, che per svago o per qualsiasi altro motivo. Per prevenire qualsiasi problema di salute, ricordati comunque ti prenderti cura di te stesso. E soprattutto di acquistare stivali dal numero giusto, che sostengano la tua postura il più possibile.