Timberland IT Home
Carrello

Come Salvare Vite Restando a Casa

2024-04-10

La guida di Timberland per salvare vite rimanendo a casa

Hai il viso premuto contro la finestra in attesa del via libera per poter tirar fuori le tue scarpe da passeggio e correre verso la natura? Beh, come te lo desiderano altri miliardi di persone in tutto il mondo. Ricorda solo che ogni momento trascorso lontano dagli altri è un momento in cui contribuisci ad arrestare la diffusione Covid-19. Se invece di pensare a scalare nuove vette ti concentrerai sull'appiattimento della curva, tutto questo sarà possibile molto prima.

greener_future_timberland

Naturalmente, ciò non significa che non puoi più fare nulla. Ci sono molte altre cose di cui ti puoi occupare mentre sei fisicamente distante dagli altri, che si tratti di aiutare attivamente la tua comunità o di prepararti meglio a nuove avventure quando tutto sarà finito. Ecco alcune idee per rimanere attivo mentre contribuisci a salvare vite umane.

Volontariato

Ricordate l’operazione “Medici per Covid”, lanciata dal Dipartimento della Protezione Civile lo scorso 20 marzo? Erano state raccolte oltre 7.900 candidature spontanee di figure sanitarie in sole 24 ore.

Anche se non sei un medico o un infermiere, ci sono diverse associazioni che potrebbero aver bisogno del tuo aiuto. Ad esempio, la Croce Rossa ha attivato un servizio di “Volontariato Temporaneo” che permette a tutti, dopo una breve formazione online, di supportare le attività dell’Associazione. Potrebbe trattarsi di consegnare la spesa, farmaci e beni di prima necessità alle persone più in difficoltà, oppure di controllare i passeggeri in aeroporto, o di offrire assistenza presso i desk e le centrali operative dell'organizzazione.

Consulta o il sito della Croce Rossa Italiana e compila il form per essere ricontattato dal Comitato più vicino. Puoi anche controllare sul tua stampa locale per vedere se ci sono organizzazioni che hanno bisogno di aiuto, sul sito del tuo comune, provincia o regione di residenza o altri gruppi locali che offrono, per esempio, la consegna di cibo, mascherine e farmaci.

Imparare una lingua

Avevi in programma un'emozionante vacanza escursionistica? Oppure hai dovuto annullare o rimandare il tuo viaggio? Una vera rottura, lo capiamo, ma se avevi intenzione di andare all'estero, puoi usare questo tempo per imparare la lingua locale. Le vacanze sono sempre migliori quando si può chiacchierare con la gente del posto nella loro lingua - saper dire qualcosa di più di un semplice "una birra, per favore" può dare il via a una conversazione e farti scoprire luoghi che non troverai nelle guide turistiche. Potresti persino trovare un amico per la vita.

Ci sono diverse piattaforme dove è possibile imparare le lingue online e alcune delle più conosciute sono anche completamente gratis. Prova:

Duolingo: più di 20 lingue disponibili gratuitamente da tutto il mondo

Hi Native: simile a un social network, è gratis e permette a diversi madrelingua di scambiare le proprie conoscenze linguistiche.

Rosetta Stone: non è gratuito, ma esiste da decenni ed è molto rinomato

BABBEL: un altro che esiste da anni, con decine di corsi

BBC: se sai già l’inglese, qui ci sono un sacco di risorse gratuite per 40 lingue. Lanciati!

Dai una bella pulita ai tuoi stivali

Dopo un po’ che le indossi, le tue Timberland saranno inevitabilmente un po’ sporche - questo ovviamente se le hai indossate nel modo giusto! Allora perchè non riportarle all’antico splendore con una bella ripulita? Potresti anche sostituire i lacci o metterli in lavatrice se sono ancora in buono stato. Qui trovi un articolo sulla cura dei tuoi stivali: dai un'occhiata e mettiti all’opera. Quando finalmente potrai camminare su strade e sentieri, sarà come indossarne un nuovo paio.

Pianifica la tua prossima vacanza in ogni dettaglio

Ora hai tutto il tempo per programmare la tua prossima vacanza come si deve. Fai una ricerca approfondita e scopri dove va la gente del posto (le tue nuove conoscenze linguistiche ti saranno di aiuto). Puoi leggere tutte le guide e i blog che vuoi, guardare video e partecipare a gruppi di discussione su forum e social media per farti un’idea su tutto ciò che le compagnie di viaggio dimenticano di dirti, come i luoghi da evitare e quelli dove puoi andare sul sicuro. La cosa bella è che sarai in grado di aiutare altre persone a conoscere meglio i luoghi in cui tu sei stato, magari proprio quelli in cui vivi. Dai un'occhiata a Lonely Planet, TripAdvisor e Zingarate per consigli e conversazioni generali, ma se cerchi il nome della tua destinazione con termini come "consigli" o "segreti", potrai trovare molte altre idee. Ricordati di aggiungere tutto ai preferiti!

View this post on Instagram

Sooo I got new shoes Really needed a pair that wouldn't make me risk my life while walking on snow and ice ❄️⛄ . . . . . #newshoes #ilovethem#mauve #shop #instafashion #style #shoes #timberland #timberlands #mytimberlands #timberlandshoes #snow #ice #finlande #suomi #helsinki #helsinkifashion #travel #boots #boots\ud83d\udc62 #dripordrown #drip #designershoes #bootsfashion

A post shared by Lou Lerouge \ud83c\udf08 (@lou.nevermind) on Mar 18, 2019 at 5:04am PDT

Coltiva frutta e verdura

Non abbiamo idea di quanto continuerà questa situazione, né che effetto avrà sulle risorse alimentari. Se hai spazio in giardino, sul balcone o sul davanzale, perché non dedicarlo a qualche coltivazione? Puoi ordinare semi e terriccio online e coltivare praticamente tutto ciò che desideri, a patto di creare le giuste condizioni climatiche. Le piante tropicali hanno bisogno ovviamente di un ambiente più caldi, quindi una serra o un giardino d’inverno sono ideali. Puoi anche procurarti delle serre da parete o in plastica che occupano meno spazio.

Il lockdown sta causando una vera e propria corsa all’acquisto di semi, dato che sempre più persone stanno creando orti domestici. Se non riesci a trovarli in vendita, ricorda che puoi ricavarli dalla stessa frutta e verdura che mangi: pomodori, peperoni, peperoncini, meloni, zucca. Ecco alcuni buoni consigli su come raccogliere e conservare i semi.

Aumenta le tue competenze

Sei la persona a cui tutti si rivolgono per configurare i fogli di Excel o per le faccende di contabilità? O sei uno di quelli che deve sempre chiedere aiuto?

Questo periodo di blocco potrebbe essere l'occasione perfetta per imparare tutte quelle mansioni d'ufficio che sono state sempre un po’ critiche per te (e i tuoi colleghi), ma a cui non hai mai potuto rimediare.

Visita il Microsoft Office Training Center, Abode Learning, i tutorial di WordPress o il sito del software che utilizzi per lavoro. Se il tuo reparto delle risorse umane è ancora operativo, potresti chiedere loro di indicarti alcuni corsi interni per migliorare la tua produttività e il tuo valore sul mercato del lavoro (puoi anche omettere quest’ultima parte).

Organizza le tue playlist

Funziona così: ascolti un brano che ti piace e lo aggiungi subito ai tuoi brani preferiti su Spotify, Apple Music, Deezer o sul lettore musicale che preferisci. Peccato che ora però la tua playlist sia un enorme caos, senza un tema o mood comune. Le liste di canzoni sono diventate così lunghe che non riesci nemmeno più a trovare i tuoi brani preferiti.

Ora è il momento perfetto per sedersi e iniziare a organizzare la tua playlist. Selezione le canzoni che ti piacciono, quelle che ti mettono di buonumore. Crea una lista di brani per quando ti alleni. Una per quando sei in viaggio. Una per il lavoro. Una per il tuo trekking in montagna. Una più energica, per i momenti di frustrazione. Improvvisamente, la tua collezione inizierà ad avere molto più senso.

Scrivi dei tuoi viaggi

Perché non aprire un blog sui luoghi che hai visitato con zaino in spalla e scarponcini ai piedi? Avrai a disposizione tantissime foto e ricordi da condividere e aiutare così le persone che stanno pianificando lo stesso viaggio.

Anche se non hai nessuna conoscenza tecnica, è davvero facile aprire un blog su WordPress, WiX, Squarespace, così come su altre piattaforme. Dopodichè sarà solo questione di scrivere i tuoi post e di chattare con la community di viaggiatori proponendo i tuoi link. In poco tempo inizierai ad avere un po’ di traffico sul tuo sito e ad avviare qualche conversazione. Chissà poi che il tuo blog non abbia successo e che tu possa guadagnare dalle inserzioni pubblicitarie!

Visita un museo o una galleria d’arte

Calma, non ti stiamo suggerendo di uscire di casa. Molti musei e gallerie hanno caricato le loro collezioni online in modo da permettere a chiunque di ammirare antichi manufatti e opere d'arte.

Qualunque sia il tuo gusto nell'arte e periodo storico di interesse, dai un'occhiata ai siti web dei vari musei e gallerie d’arte e troverai sicuramente ciò che fa per te. Poiché la maggior parte dei musei più importanti sono attualmente chiusi al pubblico a causa della pandemia, quasi tutti i loro siti stanno indirizzando i visitatori alle loro collezioni d’arte online. Non dimenticare che puoi anche fare un tour virtuale di Pompei, un'esperienza incredibile.

Rimani in contatto

Restare in contatto con amici, familiari e colleghi di lavoro non è mai stato così facile. Puoi usare i social media e il telefono per rimanere connesso, ma non solo. Potresti, per esempio, infilare un biglietto con il tuo numero di telefono sotto la porta dei vicini e invitarli per una chiacchierata virtuale.

Questo blocco potrebbe durare settimane o mesi, e quando finirà sarà per gradi: potrebbe quindi darsi che tutto il pianeta si prenda una bella pausa fino 2021. Il meglio che possiamo fare è rimanere a casa il più possibile, sostenere i nostri operatori sanitari e tutti coloro che forniscono servizi essenziali fino a quando non sarà di nuovo sicuro uscire e scoprire un mondo probabilmente molto diverso.

MY TIMBERLANDS.



How do you wear them?



Add the @Timberland_eu mention to your photo to appear on our website.