Timberland IT Home
Carrello

Cos’è l’agricoltura urbana e come si pratica?

2024-04-10

Cos’è l’agricoltura urbana e come si pratica?

Per molte persone è difficile rinunciare ai vantaggi che si hanno vivendo in una metropoli: uno di questi, per esempio, è poter raggiungere in pochi minuti un negozio e comprare lì quello di cui hai bisogno. Ma se sei tra quegli abitanti di città che bramano un po’ di natura, prendi in considerazione l’agricoltura urbana per far star meglio la tua comunità e la tua coscienza.

woman-smiling-with-gardening-gloves

Noi della Timberland seguiamo nobili propositi. Sin dal 1952 ci siamo posti l’obiettivo di preservare e proteggere il mondo in cui viviamo. Stiamo entrando in un nuovo decennio e destinare appezzamenti di terra alla coltivazione a km zero è una parte vitale della nostra mission in materia di sostenibilità.

Uniti, possiamo adoperarci per dare un impatto netto positivo all’ambiente. Scopri come stiamo contribuendo a fare ciò grazie all’agricoltura in città.

Cos’è l’agricoltura urbana?

L’agricoltura in città, anche conosciuta come giardinaggio urbano, consiste nel coltivare prodotti alimentari in un contesto cittadino. Dall’utilizzo di un giardino, per i fortunati che ne hanno uno, fino al balcone, milioni di persone stanno cercando una soluzione per coltivare e ricavare prodotti alimentari in contesti metropolitani.

cutting-plant-in-soil

L’agricoltura urbana, spesso confusa con il giardinaggio comunitario, è un modo di ricavare su larga scala una vasta gamma di prodotti, coltivando terra inutilizzata o poco sfruttata. Mentre gli orti urbani generalmente soddisfano lo scopo sociale di creare spazi verdi nelle città e costruire una rete di persone, l'agricoltura in città ha un approccio imprenditoriale e il suo obiettivo è la vendita dei prodotti. Le aziende agricole urbane contribuiscono alla tessitura della società moderna sia producendo alimenti a km zero sia unendo i quartieri limitrofi.

Hai mai attraversato un terreno abbandonato, pieno di erbacce? Non ha la stessa fortuna di uno di quei terreni che sono stati scrupolosamente divisi, amati e lavorati per dar vita a qualcosa di bello. Questa trasformazione rispecchia il cambiamento di cui l’agricoltura urbana è foriera e tale attività, indipendentemente che sia praticata per scopi nobili o per hobby, è destinata a durare.

Sfrutta l’enorme vantaggio di avere un giardino

Il giardinaggio urbano è un ottimo (e sostenibile) affare per te, la tua comunità e l’intera città. Oltre a offrire eventuali posti di lavoro per gruppi di persone svantaggiate, molte aziende agricole urbane danno un contributo sul fronte della sicurezza alimentare per i bisognosi.

Non esageriamo affatto quando affermiamo che i vantaggi dell’agricoltura in città sono davvero elevati. Coltivando localmente i prodotti alimentari e nutrendoci degli stessi vicino al luogo di produzione, possiamo ridefinire l’intero concetto di consumo a km zero. Qualunque sia la tua idea di comunità, non c’è nulla di più bello che costruire qualcosa di nuovo e col tempo avere l’opportunità di conoscere la gente del tuo quartiere. Inoltre, chi non vorrebbe avere a portata di mano del cibo fresco? Immagina poi come sarà ancora più buono se lo avrai prodotto tu stesso.

continents-in-grass

Diverse nazioni stanno sposando l’agricoltura urbana, ritenendola il futuro.

La sostenibilità è un ulteriore argomento a vantaggio dell’agricoltura urbana: produrre cibo a km zero minimizza l’imballaggio e le emissioni di carbonio, il che comporta una riduzione dell’impatto ambientale. Barattando un carrello della spesa con una paletta da giardiniere darai immediatamente una mano alla natura.

L’agricoltura urbana è davvero semplice

Anche se l’idea di indossare un abbigliamento da giardinaggio e coltivare i propri prodotti alimentari potrebbe sembrare arduo, tutti possono abbracciare questa tendenza in pochi semplici passi. Prima di cominciare, prendi i guanti, gli stivali impermeabili e le salviette per gli stivali. E non dimenticare una giacca per la pioggia nel caso dovessero verificarsi acquazzoni.

Se non sei ancora pronto per diventare un agricoltore nel tuo giardino, prova a considerare un lavoro presso un’innovativa azienda agricola urbana. Cerca online le opportunità nella tua città o domanda nel tuo quartiere e chiedi informazioni su come cominciare.

Se hai un amico o un gruppo di amici che stanno cercando un nuovo hobby perché non provi a coinvolgerli per affittare un terreno insieme? Alcune aziende agricole urbane ti permettono di investire su una specifica area all’interno di una superficie di terra più ampia. Lascia il segno e produci del cibo delizioso dividendo i costi con uno o più amici.

Che tipo di attrezzatura serve per fare l’agricoltore in un giardino?

Se pianifichi di aprire la tua innovativa azienda agricola urbana assicurati di scegliere anche l’attrezzatura adatta per il tuo successo. Prima di tutto avrai bisogno di un resistente paio di stivali Earthkeepers. I nostri favoriti? Gli scarponcini Timberland 6 inch ti doneranno stile e resisteranno per tutta la stagione.

Dal momento in cui pianterai i tuoi primi semi al periodo in cui vedrai crescere i prodotti, fino a quello in cui dovrai prenderti cura del raccolto, avrai bisogno di un equipaggiamento resistente che ti accompagni e sostenga durante la tua attività agricola. Parlando di calzature, scegliere il modello adatto sarà fondamentale per stare al caldo anche col bagnato. Non ti potrai sbagliare se utilizzerai scarpe di camoscio o nabuk per affrontare i lunghi e terribili inverni. E di certo non potrà mancare anche una giacca impermeabile.

Avanti, sporcati

Portare avanti un’azienda agricola urbana significa mettere in equilibrio un delicato ecosistema. Oltre alle difficoltà che l’irrigazione e la diserbatura comportano, anche le condizioni meteorologiche potrebbero esserti avverse e forse te la dovrai vedere con l’inquinamento circostante, che è più probabile in un contesto cittadino che nella campagna. Ma ricorda che con Timberland al tuo fianco riuscirai ad affrontare facilmente ogni sfida.

Per gli amanti delle calzature è importante sapere che lo spray protettivo per scarpe è un prodotto necessario da avere. Non c’è bisogno di portarsi dietro ogni giorno un kit di pulizia per le scarpe, ma è una buona idea spruzzare, a intervalli di pochi giorni, lo spray protettivo sulle calzature per evitare che i tuoi stivali di pelle o camoscio si rinsecchiscano o si danneggino.

View this post on Instagram

A post shared by LC (@loylecarner)

Inoltre, dotarti di una spazzola per stivali o scarpe ti permetterà di eliminare facilmente dalle tue calzature la terra e la sporcizia dopo una giornata da agricoltore passata nel fango. Potrai immergerti nello sporco senza paura se avrai con te un flacone di spray protettivo e le salviette detergenti.

Ti infastidisce la comparsa di macchie di sale sulle tue scarpe quando la temperatura scende e inizia a nevicare? La soluzione per questo problema è l’originale spray protettivo BootRescue. Sebbene questo prodotto per la protezione degli stivali sia uno dei migliori tra quelli Timberland, esistono molti altri articoli per preservare le calzature che vanno applicati su di esse prima di uscire.

Coltiva l’amicizia e il cibo nel tuo giardino

Probabilmente ti starai chiedendo se l’agricoltura in città è divertente. La risposta è: certamente! Anche se comporta un duro lavoro, non c’è nulla di paragonabile alla produzione propria di frutta e verdura continuando a beneficiare dei vantaggi del vivere in città.

Indipendentemente dal fatto che tu sia un esperto esploratore della natura o semplicemente un novizio, l’agricoltura in città è un modo sostenibile di costruire una comunità ed espandere i propri orizzonti. Insieme potremo collaborare per mantenere la nostra Terra libera e rigogliosa.

Preparati per l’avventura e vai!

Noi della Timberland abbiamo scelto la strada del profitto finalizzato al benessere sociale. Unisciti a noi per aiutare la natura. Forza, diventa un agricoltore in città oggi stesso!